La storia della nostra formazione

Abbiamo iniziato nel 1978, insegnando a fare delle mani il primo strumento: il “pionierismo didattico”, come lo definiva il nostro Fondatore, ci ha portato lontano.

In aule dove il lavoro, la pratica, serviva ad imparare un mestiere che aveva il sapore della novità, le lezioni erano tenute da un giovane Domenico Bruni, che insegnava a “fare”, verificando e valutando i progressi degli allievi. Molti di loro, che hanno fatto patrimonio degli insegnamenti ricevuti, oggi producono apparecchiature elettroniche con lo stesso metodo: tenacia, tecnica, qualità ed affidabilità.

 

I corsi di formazione prevedono lezioni frontali, in ambienti confortevoli con sistemi didattici ed audiovisivi che garantiscono un apprendimento propedeutico alle sessioni pratiche, con Docenti e Tutor che supportano gli allievi in tutte le fasi dell’apprendimento.

Le sessioni pratiche prevedono l’addestramento alle più avanzate tecnologie di costruzione, riparazione e rework. Si prospettano problemi tecnici reali, come quelli che si affrontano ogni giorno. Molte sessioni pratiche, specie quelle progettate su specifica dei Clienti, propongono problemi tecnici anche complessi che, affrontati in ambienti e tempi privi di stress, permettono di acquisire le metodologie risolutive in maniera efficace.

Alcune didattiche ad alto livello di contenuti tecnologici, prevedono attività di montaggio o riparazione in linee progressive per favorire l’integrazione tra attività diverse ma complementari, funzionali alla qualità del prodotto finito.

I nostri Tecnici di processo, affiancati da Docenti e Tutor, ricreano situazioni reali, garantendo così l’apprendimento di comportamenti, procedure e tempi tali da soddisfare le situazioni più impegnative e tecnologicamente difficili.

CEPEITALIA , SOLUZIONI CHE GENERANO VALORE

TORNA SU